Gio, Feb 29, 2024

ascom logo

Comunicazione per credito imposta Energia Elettrica – Gas (diverso dagli usi termoelettrici)

Comunicazione per credito imposta Energia Elettrica – Gas (diverso dagli usi termoelettrici)

Energica Elettrica

È riconosciuto un credito d’imposta per il quarto trimestre 2022 per le imprese dotate di contatori con potenza disponibile pari o superiore a 4,5 kW.

Per tali imprese il beneficio spetta qualora il prezzo della componente energia elettrica, calcolato sulla base della media del terzo trimestre 2022, al netto di imposte e sussidi, abbia subito un incremento del costo per kWh superiore al 30% rispetto al terzo trimestre 2019.

Il credito d’imposta è riconosciuto nella misura del 30% delle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata nel quarto trimestre 2022.

 

Gas (diverso dagli usi termoelettrici - riscaldamento e acqua calda)

È riconosciuto un credito d’imposta per il quarto trimestre 2022 per le imprese non gasivore per l’acquisto del gas naturale consumato nel trimestre per usi energetici diversi dagli usi termoelettrici.

Per tali imprese il beneficio spetta qualora il prezzo di riferimento del gas, calcolato sulla base della media del terzo trimestre 2022, al netto di imposte e sussidi, abbia subito un incremento del costo superiore al 30% rispetto al terzo trimestre 2019.

Il credito d’imposta è riconosciuto nella misura del 40% delle spese sostenute per l’acquisto della componente gas nel quarto trimestre 2022.

Richiesta del credito

Per effettuare questi calcoli, qualora l’impresa destinataria del contributo si rifornisca di energia elettrica o gas dallo stesso venditore da cui si riforniva nel terzo trimestre dell’anno 2019, il venditore dovrà inviare al proprio cliente, su sua richiesta, una comunicazione nella quale è riportato l’ammontare del credito spettante.

Le comunicazioni tra venditore e imprese devono avvenire tramite posta elettronica certificata (PEC), o con altra modalità con caratteristica di tracciabilità individuata dal venditore.

Utilizzo

I crediti d’imposta riferiti al IV trimestre 2022 devono essere comunicati all’Agenzia delle Entrate entro il 16/03/2023 a pena di decadenza del credito stesso

Il credito d’imposta relativo al IV trimestre dovrà essere utilizzato entro il 30 settembre di quest’anno.